Need help? Chat now!

Hostwinds Blog

Cerca risultati per:


Il rapporto indica gli Stati Uniti come principale nazione che ospita malware Immagine in primo piano

Il rapporto indica gli Stati Uniti come principale nazione che ospita malware

di: Bryon Turcotte  /  gennaio 28, 2014


Solutionary, un fornitore di servizi di sicurezza gestito (MSS), ha recentemente rilasciato un rapporto che afferma che gli Stati Uniti sono sede di "_44% di tutti malware_ "E la ricerca appena ottenuta mostra che i provider dei cloud, tra cui Google, Godaddy e Amazon sono" _Spearing the Fenomenon_ ", secondo un articolo pubblicato da Info Security Magazine.

Il articolo indica che U.S. è il "_eading data hosting nation_" che porta logicamente il titolo di "_eading Malware-hosting. nazione_ "proprio accanto a questa imponente statura. Secondo l'articolo, la relazione solutiva delinea che gli Stati Uniti. "_ Ospita circa cinque volte più malware rispetto alla seconda nazione di hosting malware importanti, Germania, responsabile del solo 9% del malware del mondo".

Rob Kraus, direttore della ricerca SERT Solution, è stato citato nel articolo Dire: "_Le informazioni in questo rapporto mostreranno i nostri lettori come è diffuso il problema del malware veramente e quanto è vicino a home. Non stiamo solo parlando di campagne di spionaggio straniere, APTS e violazioni; molte di queste attività dannose si svolgono all'interno di U.S. BORDERS._ "Il articolo afferma che i "distributori _alware_" sono stati rapidamente alimentati dall'accelerazione di "_cloud computing e cloud services_" in cui acquisiscono servizi "_Directly_" o andare avanti da "_Compromeising Legittimate Domains._."

Secondo il articolo, i distributori di malware "sviluppano" _QUICHY e costché effettivamente sviluppano i siti e li portano online._ Nel processo, il report afferma, faranno "_aVoid Geographic Blacklisting, nascondendo dietro le reputazione dei principali fornitori di hosting come Amazon, Godaddy, e Google._ "La soluzione

rapporto chiaramente annunciato come articolo citazioni, "_Perché del dominio geografico travolgente di un dominio nazionale ospitato malware, è evidente che la lista nera geografica e le strategie di blocco non sono meccanismi difensivi efficaci per le organizzazioni statunitensi da utilizzare nella lotta per rilevare e bloccare il malware attacchi._"

Leggi molto di più sulle scoperte nel rapporto Solutionary e su ciò che questo aumento e lo stato significano per i dati di grandi e piccoli ospiti in tutto il mondo e la nazione, come visto nel pieno articolo a Info Security Magazine.

Scritto da Bryon Turcotte  /  gennaio 28, 2014