Need help? Chat now!

Hostwinds Blog

Cerca risultati per:


Nuovi dati sulle tattiche del crimine informatico rilasciati da Microsoft Immagine in primo piano

Nuovi dati sulle tattiche del crimine informatico rilasciati da Microsoft

di: Bryon Turcotte  /  Maggio 21, 2014


I dati rilasciati di recente da Microsoft Corporation conferma che le tattiche utilizzate dai cybercriminali stanno diventando sempre più "ingannevole _ "e" _ malizioso \"Secondo An_ articolo pubblicato da Il sito web di Daily News. Il articolo indica che questi dati confermano tattiche con conseguenti attacchi che sono _ "diventando più difficile e costoso_" e per "_purfupes come rubare il personale personale e informazioni finanziarie.Inoltre, i dati compilati dal gigante tecnologico mostra che il numero di sistemi che richiedono disinfezione e riparazione sono moltiplicati a un tasso rapido.

Secondo il articolo, durante gli ultimi quattro mesi del 2013, "il numero di computer che dovevano essere disinfettati come risultato di tattiche ingannevoli più che triplicate. "Il rapporto continua a dire che il "_increase in tattiche ingannevoli corrisponde a un calo del 70% del numero di gravi vulnerabilità sfruttata nei prodotti Microsoft tra il 2010 e il 2013_" che mostra un preciso miglioramento della protezione complessiva da parte di Newer sicurezza prodotti. Direttore di Microsoft di Caldworthy Computing, Tim Rains, è stato citato nel articolo Dire: "_keeping cyber criminals on the run richiede una solida strategia di sicurezza.Le case più sicure non hanno solo porte chiuse.Hanno punti di ingresso ben illuminati e avanzati sicurezza sistemi. È lo stesso con la sicurezza del computer - più strayiamo le nostre difese, meglio siamo agli attacchi di ostacolo."

I nuovi dati di Microsoft hanno stabilito che "Una delle tattiche più comuni_ "utilizzata dagli invasori è la" _dective download_ "che, secondo il articolo, è "la migliore minaccia nel 95% dei 110 paesi / regioni che i dati di Microsoft hanno esaminato.I cybercriminali utilizzano questi download come veicolo per il malware chiamato "_bundled_" con "Contenuto scaricabile _legitimate come software, musica o video trovati online_" come il articolo indica. Daniel Kamau, piombo anti-pirateria per l'Africa sub-sahariana, è stato citato nel articolo Dire: "La seria preoccupazione in Africa è la minaccia postata dal software illecito scaricato da Internet, che è infetto da malware deliberatamente raggruppato da cybercriminali. Con la popolazione di Internet nel continente software in rapida crescita, il download online è un'alternativa popolare ma può avere gravi conseguenze se non è legittima. "

Maggiori informazioni sui dati rilasciati da Microsoft nel articolo completo e scopri le numerose categorie di minacce che tengono costantemente all'erta le aziende di sicurezza.

Scritto da Bryon Turcotte  /  Maggio 21, 2014