Need help? Chat now!

Hostwinds Blog

Cerca risultati per:


Windows Server 2008 o 2012? Tienili a mente quando scegli il sistema operativo per il tuo server Immagine in primo piano

Windows Server 2008 o 2012? Tienili a mente quando scegli il sistema operativo per il tuo server

di: Hostwinds Team  /  luglio 1, 2017


Sia che tu abbia deciso di aver bisogno di un server VPS o dedicato, il sistema operativo che scegli di usare sarà la spina dorsale di tutto ciò che fai su di esso.Windows Server sono in genere più facili da gestire se sei nuovo di eseguire il tuo server.Ma anche dopo aver deciso che Windows è ciò che vuoi correre su di esso, c'è ancora più da decidere.

I clienti spesso chiedono la differenza tra Windows Server 2008 e Windows Server 2012, quindi questo articolo ti aiuterà con.

Per lo più, guarderemo i numerosi vantaggi che vengono con il 2012. Perché davvero, ci sono solo alcune situazioni in cui il 2008 è utilizzato nel 2012:

  • Sarebbe meglio se esegui software scritto per il 2008 e non verrà eseguito il 2012
  • Sei abituato al 2008 e non mi piace il cambiamento (se stai leggendo questo, probabilmente non sei in questa categoria)
  • Non vuoi pagare di più per il 2012, o 2016 per quella materia (se stai leggendo questo per decidere cosa utilizzare su un server affittato da noi, non paghi di più)

Quale dovresti scegliere dipende da cosa stai per fare con il tuo server e cosa ti starai installando su di esso.

Nota: Mentre c'è un Windows Server 2008 a 32 bit, non offriamo questa versione qui presso HostWinds.Forniamo solo il server Windows Server 2008 R2 a 64 bit per motivi di sicurezza.Se sei pronto, puoi vedere il nostro opzioni convenienti di Windows VPS o sfoglia il nostro Server dedicati completamente personalizzabili.

Per prima cosa ... Sicurezza

La sicurezza è sulla mente di tutti in questi giorni con la crescente minaccia dei cyberattacks.Questo è quello che guarderemo in primo luogo, ed è facile dire che Windows Server 2012 brilla oltre il 2008 per quanto riguarda la sicurezza.

BitLocker e AppLocker

BitLocker è uno strumento eccellente per aiutare a prevenire i dati di entrare nelle mani sbagliate.E mentre Windows Server 2008 R2 ha BitLocker, crittografa l'intero disco.Con il 2012, puoi decidere se si desidera che l'intero disco sia criptato o se desideri avere le aree usate crittografate.

Il 2012 supporterà anche l'esecuzione di BitLocker su unità iSCSI o Fibre Channel.

Quindi hai anche la possibilità di utilizzare AppLocker, che ti consente di concedere a determinati gruppi o determinati utenti l'accesso per eseguire e utilizzare applicazioni / file specifici.

IIS 8

IIS 8 presenta restrizioni dinamiche IP, nonché restrizioni di tentativi di accesso FTP. Entrambi aggiungono un altro livello di sicurezza per il tuo server e aiuta a prevenire gli attacchi di forza bruta.

Le restrizioni IP dinamiche consentono di specificare quante volte un IP può inviare richieste al server prima di essere bloccato.

La restrizione dei tentativi di accesso FTP consente di specificare quanti tentativi di accesso non riusciti possono essere effettuati con il server FTP all'interno di un periodo di tempo specifico prima che l'IP sia bloccato.

Inoltre, ottieni anche la gestione centralizzata dei certificati, la pre-compilazione dello script, la limitazione del processo granulare e altro ancora.

Ottimizza facilmente chi ha accesso a cosa

Windows 2012 semplifica la configurazione delle regole di accesso per tutto sul server. Questo è fatto attraverso rivendicazioni. I reclami possono essere assegnati a qualsiasi utente o gruppo. Queste affermazioni vengono quindi utilizzate per l'autenticazione quando cercano di accedere a qualcosa. E puoi diventare super dettagliato con loro.

Roger Grimes ha scritto un file ottima guida A questo, insieme a molte altre caratteristiche che rendono il 2012 il vincitore relativo alla sicurezza.

Un'interfaccia più user-friendly

Tradizionalmente con il 2008, specialmente se si utilizza un'installazione di base del server, è necessario avere familiarità con l'utilizzo della riga di comando per eseguire il server.Windows 2008 R2 (la versione che offriamo qui presso Hostwinds) e il 2012 ora forniscono un'interfaccia grafica grafica facile da usare.

Mentre molte persone non erano affezionate a questo, era per lo più che già hanno familiarità con i server esecutivi e quelli che sanno la loro strada intorno alla riga di comando.Se sei nuovo a tutto questo, la GUI rende più facile gestire.

In entrambi i casi, sei in grado di cambiare tra l'ingresso della riga di comando standard e la nuova GUI ogni volta che si prega di.Questo è utile perché alcuni compiti sono più facili di altri su uno o l'altro.

Facile migrazione e personalizzazione con Hyper-V

Hyper-V porta molti vantaggi al tavolo. Uno dei più notevoli è la migrazione di una macchina virtuale da un server a un altro senza tempi di fermo. Non è richiesto alcun clustering. Se avessi bisogno di spostare il tuo VM dal tuo dispositivo locale al cloud o viceversa, potresti farlo tutto in diretta. Le istantanee possono anche essere eseguite senza mai dover spegnere la macchina virtuale.

È inoltre possibile aggiungere nuove funzionalità al tuo server con l'interruttore estensibile di Hyper-V.Questo ti consente di aggiungere plugin che sono già codificati e sviluppati da altri.E le configurazioni e le impostazioni per ciascun plugin che si installa sono uniche.

L'accesso diretto rende la connessione sicura più facile.

Considerata la sostituzione di Microsoft per un VPN, accesso diretto consente agli utenti di connettersi in modo sicuro alla rete senza tutti i problemi dei collegamenti VPN.E ha ottenuto un enorme boost in Windows 2012. Funziona con IPv6 e IPv4, mentre nel 2008 sei stato limitato a IPv6 (a meno che tu non volessi giocherellare con conversioni).

Inoltre, hai più controllo poiché è possibile utilizzare le politiche di gruppo per gli utenti. La nuova procedura guidata è stata creata tutte le impostazioni e configurate molto più semplici di prima.

Active Directory in un mondo BYOD

La directory attiva viene utilizzata per diverse cose.Tuttavia, una delle caratteristiche che si distingue è la possibilità di aggiungere dispositivi personali a un dominio.Questo è utile negli ambienti BYOD di oggi.

E grazie al cestino, è possibile ripristinare rapidamente gli oggetti pubblicitari cancellati attraverso la GUI.

Conclusione

In definitiva, come menzionato prima, Windows 2012 di solito sarà la scelta migliore.È più facile da usare, più potente, più versatile, più sicuro.L'unica ragione per cui scegliere il 2008 è se il 2012 non funzionerà con qualcosa che devi correre.O se sei appena abituato al 2008 e non mi piace il cambiamento, ma se non sei sicuro di che usare, allora questo probabilmente non è il caso.

Certo, ce ne sono molti altri sistemi operativi disponibili anche con un hostwinds VPS.E se sei interessato all'utilizzo di qualcosa non elencato, parla con uno dei nostri rispettivi ripetizioni, e le probabilità sono, possiamo accontentarci.

Se questo è stato utile, per favore non dimenticare di condividerlo con gli altri!

Scritto da Hostwinds Team  /  luglio 1, 2017