Hostwinds Blog


Cos'è una rete di consegna di contenuti (CDN)?Come funziona? Immagine in primo piano

Cos'è una rete di consegna di contenuti (CDN)?Come funziona?

di: Hostwinds Team  /  marzo 13, 2024


Cos'è una rete di consegna dei contenuti?

Una rete di consegna di contenuti (CDN) è una rete di server posizionati in tutto il mondo utilizzati per memorizzare nella cache il contenuto del sito Web, consentendo ai siti Web di fornire i propri contenuti in modo più efficiente, indipendentemente dalla posizione geografica del server di hosting.

L'infrastruttura CDN

I fornitori di CDN gestiscono una vasta infrastruttura di rete costituita da connessioni ad alta velocità, data center ridondanti e tecnologie di routing avanzate.Questa infrastruttura garantisce una consegna di contenuti affidabile e scalabile riducendo al minimo latenza, perdita di pacchetti e tempi di inattività.

Ecco i componenti di base che compongono l'infrastruttura CDN:

Server di origine: Il server Origin è dove viene memorizzata la versione originale del contenuto del sito Web.Questo potrebbe essere un server Web, un sistema di archiviazione o un servizio cloud in cui è ospitato il contenuto.Quando il contenuto viene richiesto per la prima volta, viene recuperato dal server Origin.

Server Edge: I server Edge sono distribuiti in varie posizioni in tutto il mondo e formano la spina dorsale dell'infrastruttura CDN.Questi server sono posizionati strategicamente sul "bordo" della rete, più vicini agli utenti finali.Edge Server Cache e fornire contenuti agli utenti rapidamente memorizzando copie di contenuti frequentemente accessibili a livello locale.Gestiscono anche attività come il bilanciamento del carico, il routing dei contenuti e la sicurezza.

Punti di presenza (POPS): I punti di presenza sono posizioni fisiche in cui i provider CDN distribuiscono i server Edge.Questi POP sono scelti strategicamente per garantire una copertura e prestazioni ottimali per gli utenti in diverse regioni geografiche.Ogni POP contiene più server Edge e infrastruttura di rete per gestire le richieste in arrivo e fornire contenuti in modo efficiente.

Routing del contenuto e bilanciamento del carico: I meccanismi di routing dei contenuti determinano il percorso più efficiente per la fornitura di contenuti agli utenti in base a fattori come la posizione geografica, le condizioni di rete e la disponibilità del server. Bilancio del carico Le tecniche distribuiscono il traffico in arrivo su più server Edge per garantire prestazioni e affidabilità ottimali.

Meccanismo di memorizzazione nella cache: I CDN utilizzano la memorizzazione nella cache per archiviare copie di contenuti statici e dinamici sui server Edge.Ciò aiuta a ridurre la latenza e l'utilizzo della larghezza di banda servendo il contenuto direttamente dal server Edge più vicino invece di prenderlo dal server Origin per ogni richiesta.Le politiche di memorizzazione nella cache e le regole di scadenza determinano la durata del contenuto su server Edge prima di essere aggiornato o invalidato.

Sicurezza: I CDN offrono varie funzionalità di sicurezza per proteggere contenuti, applicazioni e utenti da minacce e attacchi informatici.Questi possono includere protezione DDOS, firewall per applicazioni Web, crittografia SSL/TLS, controlli di accesso e politiche di sicurezza dei contenuti.

Come funziona una CDN?

Ora che comprendiamo l'infrastruttura CDN, diamo un'occhiata a come una CDN soddisfa la richiesta di un utente:

how-cdn-works-detailed.webp

  1. L'utente inserisce il nome di dominio del sito Web nel proprio browser.
  2. Il browser invia un file Richiesta DNS al Resolver DNS per tradurre il nome di dominio in un indirizzo IP.
  3. Se il sito Web è configurato per utilizzare un CDN, il resolver DNS fornisce al browser l'indirizzo IP associato al punto di presenza più vicino della CDN (POP), in cui si trova un server Edge.
  4. Il browser invia una richiesta all'indirizzo IP fornito dal resolver DNS.
  5. Se il contenuto richiesto viene memorizzato nella cache sul server Edge della CDN, viene servito direttamente da lì al browser dell'utente.
  6. Se il contenuto non viene memorizzato nella cache sul server Edge della CDN o è scaduto, la CDN inoltra la richiesta al server Origin.
  7. Il server Origin risponde inviando il contenuto richiesto al server Edge della CDN.
  8. Il server Edge di CDN fornisce il contenuto al browser dell'utente.
  9. Le richieste successive per lo stesso contenuto possono essere servite direttamente dalla cache della CDN se rimane valida, riducendo la necessità di richieste ripetute al server di origine e aumentando il tempo di carico per l'utente.

Durante l'intero processo, la CDN applica funzionalità di sicurezza come Protezione DDOS, Firewalls e crittografia SSL/TLS per proteggere dalle minacce informatiche e garantire l'integrità e la riservatezza dei dati trasmessi.

Vantaggi dell'utilizzo di una CDN

Le reti di consegna dei contenuti possono essere un componente chiave per i siti Web con pubblico di vasta portata.

Diamo un'occhiata ai vantaggi fondamentali che rendono i CDN così popolari tra i siti Web e benefici per gli utenti:

Performance del sito Web migliorate: Contenuto di cache CDNS sui server Edge situati più vicini agli utenti finali, riducendo i dati della distanza per viaggiare e migliorare i tempi di caricamento.Ciò porta a velocità di caricamento del sito Web più veloci e un'esperienza utente più fluida.

Latenza ridotta: Fornendo contenuti dai server Edge vicini, CDNS minimizza la latenza o il ritardo tra l'invio di una richiesta e la ricezione di una risposta.Ciò è particolarmente vantaggioso per il pubblico globale che accede ai contenuti da luoghi distanti.

Maggiore affidabilità e disponibilità: I CDN distribuiscono il contenuto su più server e data center, riducendo il rischio di tempi di inattività a causa di guasti al server o problemi di rete.Se un server si riduce, il CDN può reindirizzare il traffico ad altri server disponibili, garantendo l'accesso ininterrotto al contenuto.

Scalabilità: I CDN sono progettati per gestire fluttuazioni nel traffico del sito Web e picchi improvvisi della domanda.Distribuendo i contenuti attraverso una rete di server, i CDN possono ridimensionare le risorse in modo dinamico per soddisfare un aumento del traffico senza influire sulle prestazioni.

Risparmio di larghezza di banda: I CDN riducono l'onere sui server di origine cache e servendo contenuti localmente.Ciò riduce il volume dei dati trasferiti sulla rete e riduce i costi di larghezza di banda per i proprietari di siti Web, in particolare per siti Web ad alto traffico o file di grandi dimensioni come immagini e video.

Portata globale: I CDN hanno una rete di server Edge situati in varie posizioni geografiche in tutto il mondo, consentendo di consegnare i contenuti in modo rapido ed efficiente agli utenti indipendentemente dalla loro posizione.Ciò consente ai siti Web di raggiungere un pubblico globale e fornire prestazioni coerenti in diverse regioni.

Sicurezza avanzata: Molti CDN offrono funzionalità di sicurezza integrate come protezione DDOS, firewall per applicazioni Web e crittografia SSL/TLS.Queste funzionalità aiutano a proteggere i siti Web e le applicazioni da minacce informatiche, accesso non autorizzato e violazioni dei dati.

Migliore prestazioni SEO: Tempi di caricamento più rapidi e prestazioni del sito Web migliorate derivanti dall'utilizzo della CDN possono avere un impatto positivo sulle classifiche dei motori di ricerca.I motori di ricerca come Google considerano la velocità del sito Web come fattore di classificazione, rendendo i CDN uno strumento essenziale per ottimizzare le prestazioni SEO.

Un CDN è uguale a un host web?

No, le reti di consegna dei contenuti non sono le stesse di, né possono sostituire, a servizio di hosting web.

Invece, i CDN completano i servizi forniti dagli host Web scaricando il traffico dai loro server, migliorando la scalabilità e migliorando l'esperienza complessiva dell'utente.

Dovresti usare una CDN?

Non tutti i siti Web avranno bisogno di una rete di consegna dei contenuti, ma se non sei sicuro se una CDN si allineerebbe o meno ai requisiti del tuo sito Web e agli obiettivi di consegna dei contenuti, considera i seguenti fattori:

Reach del pubblico: Valuta la distribuzione geografica del tuo pubblico.Se i tuoi utenti vengono distribuiti in diverse regioni o continenti, una CDN può migliorare significativamente la velocità di consegna dei contenuti e l'affidabilità nella cache di contenuti più vicini agli utenti finali.

Traffico e prestazioni del sito Web: Analizza i modelli di traffico del tuo sito Web e le metriche delle prestazioni.Se il tuo sito web sperimenta volumi elevati di traffico, picchi periodici o tempi di caricamento lenti, un CDN può aiutare a ottimizzare le prestazioni, ridurre la latenza e migliorare l'esperienza dell'utente.

Complessità e dimensioni del contenuto: Valuta il tipo e le dimensioni dei contenuti che offri.Se il tuo sito Web include file di grandi dimensioni, contenuti multimediali o pagine Web dinamiche, una CDN può memorizzare in modo efficiente e fornire questo contenuto, riducendo l'utilizzo della larghezza di banda e migliorando i tempi di caricamento.

Scritto da Hostwinds Team  /  marzo 13, 2024