Need help? Chat now!

Hostwinds Tutorial

Cerca risultati per:


Sommario


Configurazione globale
Priorità DirectoryIndex
Aggiungi un nuovo nome file di indicizzazione
Rimuovere un nome di file di indicizzazione
Modifica della priorità di indicizzazione
Includi editor
Editor di IP riservati
Restrizioni sull'utilizzo della memoria
Rotazione del registro
Configurazione del registro con pipe

Configurazione di Apache in WHM

Tag: WHM,  Apache 

Configurazione globale
Priorità DirectoryIndex
Aggiungi un nuovo nome file di indicizzazione
Rimuovere un nome di file di indicizzazione
Modifica della priorità di indicizzazione
Includi editor
Editor di IP riservati
Restrizioni sull'utilizzo della memoria
Rotazione del registro
Configurazione del registro con pipe

Whm ti fornisce il controllo completo sul servizio di Webserver Apache / Httpd. Per gestire la configurazione di Apache, navigare verso Configurazione del servizio -> Configurazione di Apache nella barra laterale WHM, quindi tutte le opzioni di configurazione sono suddivise in diverse sezioni. Ciascuna di queste sezioni e le opzioni disponibili al loro interno sono descritte in dettaglio di seguito.

Configurazione globale

Questa sezione offre molte opzioni per la configurazione del contesto principale di HTTPD-Conf.

Qualsiasi modifica apportata alla configurazione globale di Apache non avrà effetto finché il file di configurazione principale di Apache non viene ricostruito.

  • SSL Cipher Suite: Specifica quali metodi di crittografia OpenSSL sono supportati nella fase di handshake SSL delle connessioni al server.I valori sono separati da un colon (":").
  • Protocolli SSL / TLS: Specifica le specifiche del protocollo SSL supportate per la fase di handshake SSL delle connessioni al server.
  • LogLevel: Specifica il livello di priorità minimo / il tipo di evento da salvare nel registro di Apache.
  • LogFormat (combinato): Specifica che gli eventi di formato lungo devono essere salvati come nel registro di Apache.
  • LogFormat (comune): Specifica che gli eventi di formato breve devono essere salvati come nel registro di Apache.
  • Trace Enable: Specifica il comportamento delle richieste TRACE sia al server principale che a mod_proxy.
  • Firma del server: Specifica la "firma" Il server aggiunge alla fine dei messaggi generati (errori, pagine informative, ecc.).
  • Token del server: Specifica il livello delle informazioni fornite in un intestazione di risposta "server" ai client.
  • File ETag: Specifica gli attributi dei file utilizzati per creare l'intestazione della risposta ETAG quando la richiesta è basata su file.
  • Directory "/" opzioni: Specifica se le funzionalità specifiche di Apache sono abilitate o disabilitate.
  • Avvia server: Specifica il numero di processi figlio creati all'avvio del server.
  • Server di riserva minimi: Specifica il numero minimo desiderato di processi figlio per il server.
  • Numero massimo di server di riserva: Specifica il numero massimo desiderato di processi figlio per il server.
  • Limite del server: Specifica il valore per MaxClients per la durata del processo Apache.
  • Max Request Workers: Specifica il numero massimo di richieste simultanee da servire.
  • Connessioni massime per Bambina: Specifica il numero massimo di richieste supportate da un singolo processo figlio del server.
  • Keep-Alive: Abilitate le connessioni HTTP persistenti.
  • Timeout Keep-Alive: Specifica la quantità di tempo di attesa per le richieste successive su una connessione persistente.
  • Numero massimo di richieste Keep-Alive: Specifica il numero di richieste consentite su una connessione persistente.
  • Tempo scaduto: Specifica la quantità di tempo che il server attende per gli eventi prima che una richiesta abbia esito negativo.
  • Protezione collegamento simbolico: Abilita la protezione del collegamento simbolico.

Priorità DirectoryIndex

Questa sezione consente di specificare quali nomi di file serviranno come pagine di indice e la priorità tra di essi quando esiste più di un nome di file corrispondente.

Aggiungi un nuovo nome file di indicizzazione

Aggiungi un nuovo nome di indicizzazione, fai clic su Inserisci , immettere il nuovo nome del file di indicizzazione (inclusa l'estensione del file) nella casella di testo popup e fare clic ok. Il nuovo nome del file di indicizzazione verrà aggiunto in fondo all'elenco delle priorità.

Rimuovere un nome di file di indicizzazione

Per rimuovere un nome file di indicizzazione esistente, selezionare il nome file di indicizzazione che si desidera rimuovere nell'elenco Priority, fare clic su Rimuovere e quindi fare clic su ok nel popup di conferma.

Modifica della priorità di indicizzazione

Per modificare la priorità del quale il nome file di indicizzazione viene scelto su un altro quando esistono entrambi, selezionare il nome file che si desidera regolare la priorità dell'elenco dei nomi dei file di indicizzazione e selezionare Andare avanti o Abbassati. Più in alto nell'elenco, maggiore sarà la priorità di indicizzazione per quel nome file.

Includi editor

Per consentire configurazioni aggiuntive oltre a quelle disponibili nella configurazione di base, il sistema di configurazione di cPanel Apache utilizza le direttive Include per fornire hook per consentire queste configurazioni. Questi file consentono funzionalità aggiuntive poiché sono inclusi nella normale configurazione di Apache. Questi possono anche essere usati per sovrascrivere o disabilitare le direttive di configurazione predefinite.

L'editor incluso consente di specificare le direttive da iniettare a punti specifici nel file di configurazione Apache (httpd. Conf):

  • Pre Main Include: All'inizio del file di configurazione di Apache, prima della sezione di configurazione principale.
  • Pre VirtualHost Includi: Direttamente prima della prima voce di VirtualHost nel file di configurazione di Apache.
  • Post VirtualHost Include: Direttamente dopo l'ultima voce di VirtualHost nel file di configurazione di Apache.

È possibile specificare se le direttive dovrebbero applicarsi a una specifica versione Apache o tutte le versioni per ciascuna di queste sezioni. Seleziona il numero di versione o Tutte le versioni, dal menu a discesa.

Effettuare una selezione in quel discesa farà apparire una casella di testo che ti consentirà di inserire le direttive Apache. Inserisci le tue direttive in questa casella di testo e seleziona Aggiornare.

Editor di IP riservati

Per impostazione predefinita, Apache risponde alle richieste su tutti gli indirizzi IP disponibili ma possono essere configurati per rispondere solo su indirizzi specifici. L'editor IPS riservato consente di specificare le restrizioni degli indirizzi.

Questa pagina elencherà tutti gli IP attualmente assegnati e impostati nel sistema. Puoi controllare il file Riservata IP accanto all'indirizzo IP, fare clic su Salvae quindi fare clic su Ricostruisci la configurazione e riavvia Apache per specificare un indirizzo IP come un IP riservato ad Apache su cui rispondere.

Restrizioni sull'utilizzo della memoria

Questo modulo calcola e consente di impostare i limiti di memoria Apache.

Questa pagina consente di abilitare o disabilitare il limitatore RLimitMEM. Se abilitato, è possibile specificare un limite di memoria in MB. Per applicare le impostazioni, fare clic su Salva con il Riavviare Apache? Casella di controllo controllata.

Rotazione del registro

Questa sezione consente di gestire quali file di registro di Apache vengono ruotati per l'archiviazione in base alla loro dimensione. In questa pagina, puoi fare clic sulla casella di controllo accanto a ciascun file di registro per includerli nella rotazione, quindi fare clic su Salva. Questi file vengono ruotati in base alle dimensioni quando raggiungono il valore predefinito di 300 MB o la dimensione specificata nell'impostazione della soglia della dimensione della rotazione del registro e vengono quindi archiviate su / etc / apache2 / logs / archivio /.

Configurazione del registro con pipe

Questa sezione consente di configurare Apache per utilizzare un singolo target del file di registro per tutti i registri di accesso host virtuale e tronchi di larghezza di banda. I registri combinati sono convogliati su un'altra applicazione in cui possono essere divisi dominio per dominio. Questo aiuta a ridurre il numero di file di registro Apache deve gestire, liberare le risorse del sistema. Per abilitare i registri Apache con piped, controlla il Abilita registri Apache con pipe casella di controllo e fare clic Salva.

Scritto da Hostwinds Team  /  dicembre 7, 2018