Need help? Chat now!

Hostwinds Tutorial

Cerca risultati per:


Sommario


Come abilitare Apache mod_rewrite
Passaggio 1 - Assicurarsi che Apache sia installato e in esecuzione.
Passaggio 2: abilita mod_rewrite

Abilita il modulo mod_rewrite di Apache

Tag: Apache 

Come abilitare Apache mod_rewrite
Passaggio 1 - Assicurarsi che Apache sia installato e in esecuzione.
Passaggio 2: abilita mod_rewrite

Come abilitare Apache mod_rewrite

Il server Web Apache è un server Web prevalente tra le varie distribuzioni Linux.Questa popolarità è in parte dovuta al suo design modulare che consente di personalizzare il server web per soddisfare le proprie esigenze abilitando o disabilitando i moduli.Uno di questi moduli è il modulo mod_rewrite, che copriremo come abilitare in questo articolo.Prima di iniziare, dovrai assicurarti di aver effettuato l'accesso al tuo server tramite SSH.Se non sei sicuro di come accedere al tuo server utilizzando SSH, fare riferimento alla nostra guida, che copre questo argomento in modo più dettagliato: Collegamento al tuo server tramite SSH.

Passaggio 1 - Assicurarsi che Apache sia installato e in esecuzione.

Se non hai installato Apache a questo punto, puoi farlo ora emettendo il seguente comando. Se hai già installato Apache, puoi procedere al passaggio successivo.

yum install httpd -y

Una volta installato, avvia Apache utilizzando systemctl:

systemctl start httpd

Puoi verificare che Apache sia in esecuzione utilizzando il seguente comando:

systemctl status httpd

Dovresti vedere il seguente output se Apache è in esecuzione.

systemd[1]: Starting The Apache HTTP Server...
systemd[1]: Started The Apache HTTP Server.

Passaggio 2: abilita mod_rewrite

Le versioni più moderne di Centos, come Centos 7, hanno abilitato Mod_Rewrite per impostazione predefinita. Tuttavia, possiamo verificare questo utilizzando il seguente comando, che elencherà tutti i moduli attualmente caricati:

httpd -M | grep rewrite

Se il modulo MOD_REWRITE è attualmente caricato, è necessario visualizzare l'output simile a quanto segue:

rewrite_module (shared)

Se il modulo non è elencato nell'output, dovrai abilitarlo.Generalmente, questo può essere realizzato in due modi in un ambiente Centos.Il primo metodo è aggiungere la seguente riga al file 00-base.conf utilizzando il tuo editor di testo preferito.Per questo articolo, useremo Nano, come puoi vedere sotto.

nano /etc/httpd/conf.modules.d/00-base.conf

Una volta aperto il file, aggiungi o rimuovi il commento dalla riga seguente:

LoadModule rewrite_module modules/mod_rewrite.so

Il secondo metodo consiste nell'aggiungere o rimuovere il commento direttamente dalla stessa riga usata sopra al file httpd.conf:

nano /etc/httpd/conf/httpd.conf
LoadModule rewrite_module modules/mod_rewrite.so

Dopo aver utilizzato entrambi i metodi per abilitare il modulo, è necessario riavviare Apache:

systemctl restart httpd

Dopo aver riavviato Apache, il modulo Mod_Rewrite deve essere abilitato e utilizzato tramite un file .htaccess.

Scritto da Michael Brower  /  giugno 22, 2017