Need help? Chat now!

Hostwinds Tutorial

Cerca risultati per:


Sommario


Passaggio 1: scarica e installa OpenSSH
Passaggio 2: consentire l'accesso in Windows Firewall

Come installare e configurare OpenSSH (Windows Server 2016)

Tag: Windows 

Passaggio 1: scarica e installa OpenSSH
Passaggio 2: consentire l'accesso in Windows Firewall

Potresti trovarlo utile installare OpenSSH sul tuo server Windows. L'esecuzione SSH sul server Windows significa che è possibile trasferire file usando Copia sicura (SCP) o SFTP. A parte SCP e SFTP, è possibile aprire una shell PowerShell sicura o una shell bash se il sottosistema di Windows per Linux (WSL) è abilitato sul server Windows.

Per impostazione predefinita, entrerai in una shell CMD di Windows quando ti connetti al server utilizzando SSH.

Questa guida spiegherà i passaggi da installare e configurare OpenSSH in Windows Server 2016. Sarebbe meglio se fossi pronto ad accedere al tuo server WindowsWinds Windows per continuare con questa guida.

Passaggio 1: scarica e installa OpenSSH

Inizia accedendo al tuo server tramite RDP (a partire dal Mac) e scarica l'ultima versione di OpenSSH (OpenSSH-Win64.zip).

Individua il file scaricato, fai clic con il pulsante destro del mouse e Estrai tutto per C: \ Programmi \ OpenSSH-Win64.

Opzionale: Per modificare la porta SSH predefinita su qualcosa di diverso da 22, selezionare il file sshd_config_default nella cartella OpenSSH e apri con un editor di testo:

Rimuovi commento Porta 22 e cambiarlo nella porta desiderata, quindi Salva il file:

Fine passaggio facoltativo.

Quindi, cerca e fai clic con il pulsante destro del mouse Powershell per Eseguire come amministratore:

Modifica il percorso variabile di ambiente di sistema eseguendo il comando:

setx PATH "$env:path;C:\Program Files\OpenSSH-Win64" -m

Dovresti vedere il seguente output:

SUCCESS: Specified value was saved.

Successivamente, passa alla directory OpenSSH:

cd "C:\Program Files\OpenSSH-Win64"

Quindi esegui lo script di installazione:

.\install-sshd.ps1

Quindi, abilitare l'avvio automatico e avviare SSHD e SSH-Agent:

Set-Service sshd -StartupType Automatic; Set-Service ssh-agent -StartupType Automatic; Start-Service sshd; Start-Service ssh-agent

Passaggio 2: consentire l'accesso in Windows Firewall

Inizia aprendo Pannello di controllo> Windows Firewall:

Selezionare Impostazioni avanzate sul lato sinistro, quindi seleziona Regole d'ingresso > Nuova regola…:

Sotto Tipo di regola, Selezionare Personalizzata > Il prossimo.

Sotto Programma, Selezionare Tutti i programmi > Il prossimo.

Sotto Protocolli e porte, inserisci la porta SSH desiderata con le seguenti selezioni:

Sotto Scopo, lascia che la regola si applichi a Qualsiasi indirizzo IP per indirizzi IP remoti e locali, quindi Il prossimo.

Sotto Azione, Selezionare Consenti la connessione > Il prossimo.

Sotto Profilo, partire Dominio, Privato, e Pubblica controllato> Il prossimo.

Infine, assegna un nome alla regola e seleziona finire.

Ora puoi accedere al tuo server Windows usando SSH!

Scritto da Benjamin Bream  /  Maggio 14, 2020