Need help? Chat now!

Hostwinds Tutorial

Cerca risultati per:


Sommario


Prerequisiti:
Passaggio 1: installa Nginx
Passaggio 2: installa MySQL
Passaggio 3: installa Node.js
Passaggio 4: installa Ghost

Come installare Ghost CMS (Ubuntu 16.04 / 18.04 / 20.04)

Tag: Ubuntu 

Prerequisiti:
Passaggio 1: installa Nginx
Passaggio 2: installa MySQL
Passaggio 3: installa Node.js
Passaggio 4: installa Ghost

Ghost CMS è un veloce, Piattaforma protetta e open source integrata su nodo.js che può essere una buona alternativa a piattaforme WordPress, Medium o altri blog. Mentre Ghost ha un supporto SEO incorporato, pagamenti dei membri e newsletter e-mail, non ci sono ancora supporti per e-commerce, quindi potrebbe non essere giusto per te.

Questa guida camminerà attraverso i passaggi per installare Ghost CMS su un server che esegue Ubuntu 16.04, 18.04 o 20.04.

Prerequisiti:

  • Creare un utente sudo.
  • Aggiornare il repository e i pacchetti di aggiornamento.
  • Punta il tuo dominio ai tuoi VPS HostWinds utilizzando HostWinds DNS Manager o utilizzando un record sul tuo host DNS.
  • Accedi tramite SSH come utente sudo non root. Non potrai installare Ghost come utente root.

Passaggio 1: installa Nginx

Installa Nginx eseguendo:

sudo apt-get install Nginx

Se il firewall ufw è in esecuzione sul server, consenti a Nginx di attraversare il firewall:

sudo ufw allow 'Nginx Full.'

Passaggio 2: installa MySQL

Successivamente, installa il server MySQL:

sudo apt-get install mysql-server

A questo punto, si consiglia di utilizzare lo script di installazione sicura. Segui le istruzioni fornite:

sudo mysql_secure_installation

Solo Ubuntu 18.04 e 20.04:

Infine, assicurati Ghost-CLI è compatibile con MySQL. Imposta la password di root con quanto segue:

sudo mysql
ALTER USER 'root'@'localhost' IDENTIFIED WITH mysql_native_password BY '**password**';

smettere

Termina solo Ubuntu 18.04 e 20.04.

Passaggio 3: installa Node.js

Quindi dovrai installare Node.js con quanto segue:

curl -sL https://deb.nodesource.com/setup_12.x | sudo -E bash
sudo apt-get install -y nodejs

Passaggio 4: installa Ghost

Installeremo prima Ghost-CLI, uno strumento utile per la gestione di Ghost sul tuo server:

sudo npm install ghost-cli@latest -g

È necessario installare Ghost in una nuova directory in modo che creeremo uno chiamato Ghost:

sudo mkdir -p /var/www/ghost

Definire il proprietario della directory sostituirlo con il tuo nome utente:

sudo chown **<user>**:**<user>** /var/www/ghost

Imposta le autorizzazioni:

sudo chmod 775 /var/www/ghost

Quindi passa alla nuova directory:

cd /var/www/ghost

Ora avvia l'installazione:

ghost install

URL del blog: Inserisci il tuo dominio puntato sul server, incluso il protocollo (https://your-domain-name.com).

Nome host MySQL: Per questa installazione, dovremmo utilizzare localhost, poiché MySQL è stato installato su questo server. Se il tuo database è ospitato su un altro server, inserisci il nome host.

Nome utente MySQL: Per le nuove installazioni, utilizzare root.

Password MySQL: Immettere la password di root.

Nome del database fantasma: Crea un nome per il tuo database.

Le opzioni rimanenti sono raccomandate e SSL verrà installato utilizzando Facciamo it. Encrypt.

Ora dovresti essere in grado di raggiungere il tuo blog Ghost all'indirizzo https://your-domain-name.com. Inizia a creare il tuo blog su https://your-domain-name.com/ghost.

Scritto da Benjamin Bream  /  Maggio 22, 2020