Need help? Chat now!

Hostwinds Tutorial

Cerca risultati per:


Sommario


Passaggio 1: installare S3FS-Fuse:
Passaggio 2: recuperare le informazioni API dell'oggetto HostWinds:
Passaggio 3: creare file credenziali:
Passaggio 4: crea il punto di montaggio e la cache:
Passaggio 5: fare nuova voce in fstab:
Appunti:

Come montare l'archiviazione dell'oggetto in un VPS (Ubuntu 18.04)

Tag: Ubuntu,  VPS 

Passaggio 1: installare S3FS-Fuse:
Passaggio 2: recuperare le informazioni API dell'oggetto HostWinds:
Passaggio 3: creare file credenziali:
Passaggio 4: crea il punto di montaggio e la cache:
Passaggio 5: fare nuova voce in fstab:
Appunti:

S3 file system (S3FS.) è un'utilità che consente contenitori di archiviazione dell'oggetto remoto o secchi, da esportare come file system locale.Ciò significa che la memoria dell'oggetto degli hostwinds può essere montata su un VPS e l'utente può avere accesso a memoria scalabile e statico localmente.L'archiviazione dell'oggetto può essere utilizzata per la memorizzazione dei backup, della condivisione di file o di altri dati non strutturati.La guida sottostante spiegherà i passaggi necessari per la memorizzazione degli oggetti di montaggio hostwinds su un server Ubuntu 18.04.

Passaggio 1: installare S3FS-Fuse:

Accedi ai tuoi VPS via SSH come utente root o un utente con accesso sudo.Quindi, installare S3FS-FUSE con quanto segue:

sudo apt-get install build-essential git libfuse-dev libcurl4-openssl-dev libxml2-dev mime-support automake libtool

sudo apt-get install pkg-config libssl-dev

git clone https://github.com/s3fs-fuse/s3fs-fuse

cd s3fs-fuse/

./autogen.sh

./configure --prefix=/usr --with-openssl

make

sudo make install

Passaggio 2: recuperare le informazioni API dell'oggetto HostWinds:

Dopo aver completato l'installazione, è possibile recuperare le informazioni dell'API di archiviazione oggetto dal portale di controllo cloud hostwinds.Navigare dall'area del cliente al Portale cloud.

Quindi seleziona Storage> Archiviazione oggetto, come visto sotto.

Selezionare Creare contenitore.Nomina il contenitore e seleziona le tue preferenze delle posizioni dei data center hostwinds.

Quindi seleziona Informazioni API dell'oggetto. Avrai bisogno del tuo Chiave di accesso, chiave segreta, e Endpoint API. per la posizione selezionata. Conservare questa informazione temporaneamente per i seguenti passaggi, o lasciare aperta questa pagina durante il procedimento.

Passaggio 3: creare file credenziali:

Utilizzando un editor di testo, crea il file delle credenziali:

vi /etc/passwd-s3fs

Quindi inserisci le credenziali API HostWinds nella prima riga del nuovo file, nel formato:

Access_Key: Secret_Key.

Quindi, modificare le autorizzazioni di questo file:

chmod 600 /etc/passwd-s3fs

Passaggio 4: crea il punto di montaggio e la cache:

Ora puoi creare il tuo punto di montaggio e la cache per il contenitore.Utilizzare un punto di montaggio simile al di sotto.Non ha bisogno di essere chiamato My-Container.:

mkdir /tmp/cache /mnt/my-container

Modificare le autorizzazioni:

chmod 777 /tmp/cache /mnt/my-container

Passaggio 5: fare nuova voce in fstab:

Alla fine, dovrai aggiungere una linea a / etc / fstab:

vi /etc/fstab

FSTAB ha 6 colonne.Fai attenzione ad aggiungere quanto segue alla tua nuova riga, Separato dagli spazi:

  • S3FS #\
  • \
  • fusibile
  • url =.\, passwd_file = etc / passwd-s3fs, use_cache = / tmp / cache, non vuoti, consentono_other, use_path_request_style, _netdev
  • 0
  • 0

Avrai bisogno del tuo \, \, e \

Infine, montare il contenitore usando:

mount -a

Riavviare e verificare che il contenitore rimane montato su Avvio eseguendo:

df -h

L'output dovrebbe essere simile a:

Ora hai accesso a molto più spazio di archiviazione a $ 0,03 / GB / mese!

Appunti:

Per montare container aggiuntivi dalla stessa posizione di data center:

  • Quindi, eseguire passaggi 4 e 5 utilizzando un nome e un punto di montaggio del contenitore diverso.

Per montare ulteriori contenitori da una posizione di data center diversa:

  • Quindi, eseguire i passaggi 2-5 di nuovo utilizzando una nuova chiave di accesso, chiave segreta, endpoint API, nome endpoint del contenitore, punto di montaggio e file di credenziali.

Scritto da Hostwinds Team  /  giugno 5, 2021