Need help? Chat now!

Hostwinds Tutorial

Cerca risultati per:


Sommario


Apri il file
Crea file
Salvare il file
Esci dal file

Come usare Nano Editor (Linux)

Tag Linux 

Apri il file
Crea file
Salvare il file
Esci dal file

Nano Editor e come utilizzare questo editor di testo per modificare i file sul tuo server è ciò che copriremo in questa guida. Nano si trova sulla maggior parte delle distribuzioni Linux ed è facile da usare, con i suoi comandi più spesso usati mostrati nella parte inferiore del suo schermo. Come modifica di configurazione e altri file è un'attività prevalente in Linux, sapendo come utilizzare questo programma può essere abbastanza utile.

I comandi a nano sono iniziati con il tasto Ctrl e solitamente seguito da una lettera. All'interno del programma NANO, il tasto Ctrl è mostrato come simbolo ^ nella parte inferiore del suo schermo come questo:

Come indicato nell'immagine sopra, è anche possibile premere Ctrl G per visualizzare la pagina della Guida di Nano.

Ecco alcuni esempi di utilizzo:


Apri il file

Per aprire un file per la modifica, digitare NANO alla riga di comando seguita dal nome del file:

nano [some file]
nano /etc/hostname

Crea file

Per creare un nuovo file, digitare NANO alla riga di comando, con o senza il nome del file che si desidera utilizzare:

nano [my-new-file]

Se non si inserisce il nome file, aprirà un file vuoto e ti verrà richiesto il nome del file durante il salvataggio.

Salvare il file

Per scrivere o salvare il file che hai modificato, premere Ctrl + O.. Ti chiederà quindi il nome del file da salvare.

Al termine, premi il tasto Invio.

Esci dal file

Quando hai finito di modificare il file, digita Ctrl + X. per chiudere il file.Se hai apportato modifiche al file, ti verrà richiesto di salvare o scartare tali modifiche.Se non hai apportato modifiche al file, l'editor si chiuderà, restituirti nuovamente alla riga di comando.

Scritto da Christopher Langdon  /  novembre 8, 2019