Need help? Chat now!

Hostwinds Tutorial

Cerca risultati per:


Sommario


Istruzioni per l'installazione

Come installare PHP in Ubuntu 18.04

Tag: Ubuntu 

Istruzioni per l'installazione

PHP è un linguaggio di scripting open source prevalente ideale per lo sviluppo basato sul web. È eseguito sul lato server ed è utilizzato in una varietà di siti Web / applicazioni basate sul Web. PHP è anche parte integrante di una pila di lampada, un metodo ampiamente utilizzato per ospitare siti Web, in quanto può fare cose come il codice di processo per visualizzare i contenuti dinamicamente e connettersi a un database MySQL. Sebbene questo pacchetto non sia incluso in Ubuntu per impostazione predefinita, è abbastanza semplice da installare con alcuni comandi e un po 'di tempo. Il focus di questo articolo è di aiutarti a ottenere PHP installato e operativo in Ubuntu 18.04.

Istruzioni per l'installazione

Prima di iniziare, dovrai accedere al tuo server usando SSH.Se non hai familiarità con come farlo, prenditi un momento e leggere il seguente: Connessione al server tramite SSH.Una volta collegata al tuo server tramite SSH, procedere con l'installazione.Come la maggior parte dei software installati in Ubuntu, utilizzerai il comando apt-get per installare i pacchetti PHP necessari e alcuni pacchetti utili aggiuntivi come utente principale o sudo.

apt-get install php libapache2-mod-php

Se stai usando un utente sudo, ti preghiamo di assicurarti di aggiungere sudo prima del comando.

Una volta confermato l'installazione di questi pacchetti e il processo è necessario installare PHP.Tuttavia, non siamo ancorati.Successivamente, è necessario assicurarsi che il Webserver Apache funzioni correttamente i file PHP del server.Puoi farlo modificando il seguente file Conf con un editor di testo a tua scelta.Per saperne di più su quale editor di testo è giusto per te, fare riferimento al nostro articolo: Come modificare i file da una shell Linux. Usereremo Nano per modificare questo file Conf come utente radice o sudo per questo articolo.

nano /etc/apache2/mods-enabled/dir.conf

Se stai usando un utente sudo, ti preghiamo di assicurarti di aggiungere sudo prima del comando

Dovrebbe essere simile al seguente:

<IfModule mod_dir.c>
   DirectoryIndex index.html index.cgi index.pl index.php index.xhtml index.htm  

Dovrai spostare il file index.php in questo elenco, preferibilmente all'inizio dell'elenco.Una volta che sei soddisfatto delle modifiche, hai fatto salvare e chiudere il file.Per finalizzare l'installazione, è necessario riavviare Apache emettendo il seguente comando come utente root o sudo.

service apache2 restart

Se stai usando un utente sudo, ti preghiamo di assicurarti di aggiungere sudo prima del comando.

Se tutto è completato con successo senza errori, PHP dovrebbe ora essere installato e pronto per partire!È possibile (e facoltativo) aggiungere alcuni moduli aggiuntivi per aumentare la funzionalità di PHP.Supponiamo che questo suona come qualcosa che devi fare.Non esitare a controllare il nostro rivestimento dell'articolo Come installare i moduli PHP (Ubuntu 14.04). Ci sono anche estensioni PHP aggiuntive che possono essere installate tramite PECL. Maggiori dettagli su PECL e l'installazione delle estensioni PECL possono essere trovati Qui.

Scritto da Michael Brower  /  giugno 22, 2017