Need help? Chat now!

Hostwinds Tutorial

Cerca risultati per:


Sommario


Lista di controllo della migrazione dell'hosting della cloud VPS
Test dei tuoi siti prima della migrazione
Inizia la migrazione
Test dopo la migrazione
Modifica il tuo DNS.
Post-migrazione

Elenco di controllo pre-migrazione

Tag: Web Hosting,  Web Site 

Lista di controllo della migrazione dell'hosting della cloud VPS
Test dei tuoi siti prima della migrazione
Inizia la migrazione
Test dopo la migrazione
Modifica il tuo DNS.
Post-migrazione

Uno dei tanti vantaggi di diventare un cliente hostwinds è che offriamo una migrazione al tuo nuovo account.Questo è fatto per i clienti che si qualificano per la nostra politica di migrazione.Ciò consente di inviare una richiesta di migrazione dopo aver effettuato l'ordine per iniziare questo processo.È importante rivedere la nostra politica di migrazione prima di presentare una richiesta di migrazione per avere familiarità con il modo in cui funzionerà.La chiave per una migrazione di successo per gli hostwinds è la comunicazione con il nostro team di migrazione per avere successo.

Lista di controllo della migrazione dell'hosting della cloud VPS

Step One: Verifica di disporre delle informazioni necessarie per connetterti al tuo server presso il tuo attuale provider di web hosting:

  • indirizzo IP
  • Porta di collegamento
  • Nome utente
  • Parola d'ordine
  • Dettagli specifici che dobbiamo conoscere

Passo due: Se l'accesso è necessario per il tuo precedente Pannello di controllo del web hosting, un fornitore CDN o qualsiasi altro account specifico di hosting Web, questo dovrebbe essere comunicato nella richiesta di migrazione

Fase tre: Assicurarsi che qualsiasi informazione DNS sia qualcosa che hai salvato.Questo può includere un file di zona DNS dal tuo provider di nameserver autorevole e includere un record, i record MX, i record di CNAME, i record di CNAME, i record TXT e le altre impostazioni DNS correnti che hai per ciascuno dei domini che desideri migrare.

Fase quattro: Rivedi la tua e-mail di benvenuto da hostwinds dopo aver completato il tuo ordine per le impostazioni DNS, incluso qualsiasi indirizzo IP e nameserger per il tuo account HostWinds.Questo dovrà essere aggiunto tramite la tua gestione DNS cloud come l'ultimo passo nella migrazione quando sei pronto per indicare il tuo sito.

Come abbiamo detto all'inizio di questa guida, la comunicazione è fondamentale per una migrazione di successo.A questo punto, vorrai informare qualsiasi partita stakeholder, i tuoi sviluppatori e / o qualsiasi personale IT del piano di migrazione in modo che possano iniziare i preparativi e sono informati.Questo dovrebbe essere fatto con largo anticipo in modo da essere preparati e possono essere in attesa nel caso in cui siano necessari.

Test dei tuoi siti prima della migrazione

Step One: Raccogli gli URL per tutte le tue pagine e siti più critici

Passo due: Testare tutte le pagine e le funzioni principali del tuo sito web in modo da poter confrontare le prestazioni del tuo sito prima e dopo una migrazione

Fase tre: Riesaminare eventuali rapporti di errore da collegamenti interrotti e errori di ricerca dei motori di ricerca per vedere se questi possono essere risolti prima di un'inizio della migrazione

Fase quattro: Abbassare i TTL per i record DNS del tuo sito web a 300. Potrebbe essere necessario consultare il tuo attuale fornitore DNS per come abbassare questi

Inizia la migrazione

Step One: Scegli il servizio hostwinds che meglio si adatta alle tue esigenze.Hostwinds è disponibile 24/7/365 per aiutarti a scegliere il servizio giusto se hai bisogno di aiuto.

Passo due: Una volta scelto il servizio che è meglio adatti alle tue esigenze, è possibile installare il sistema operativo o l'applicazione tramite il portale cloud per un VPS, scegliere l'applicazione da installare tramite un servizio condiviso per un servizio di business o rivenditore per ottenere il tuo account impostato

Fase tre: Crea una copia dei file del tuo sito e Database e memorizzali da qualche parte che è possibile accedervi in qualsiasi momento se questi sono richiesti.Esistono diversi modi per creare manualmente una copia del tuo account, utilizzando uno strumento di backup tramite SSH o FTP.Puoi anche chiedere al tuo attuale fornitore di fornire un backup del tuo account se offrono questo servizio.

Fase quattro: Importa il database nel server cloud o caricare il file di backup del database sul tuo server HostWinds e consente al nostro team di migrazione conosci il nome e la posizione del file di database

Se desideri che il nostro team di migrazione copiasse un database sul tuo servizio hostwinds per te, lascia che il nostro team di migrazione conosca il nome del database che devi essere copiato e creato sul server HostWinds.

Test dopo la migrazione

Step One: Connetti al server HostWinds per testare la funzionalità e assicurarsi che tutto funzioni come previsto.Di nuovo, questo è un momento critico della migrazione per comunicare al nostro team di migrazione se vedi qualunque Problemi per rivederli subito.

Passo due: Esegui i test delle prestazioni e cerca eventuali errori

Fase tre: Confermare che sei soddisfatto della migrazione dopo che qualsiasi problema è stato risolto e comunicò questo con il nostro team di migrazione

Modifica il tuo DNS.

Step One: Accedi al tuo autorevole DNS Gestione DNS del fornitore di Nameserver e Modifica i record DNS del dominio per abbinare i record DNS inviati a voi nella tua e-mail di benvenuto.Ad esempio, l'e-mail di benvenuto è stata inviata a te quando ti sei registrato per la prima volta per i servizi hostwinds o puoi accedere a https://clients.hostwinds.com e fare clic su Ciao! dal menu a discesa sul lato destro della pagina e scegliere Cronologia email Per rivedere la tua email di benvenuto.

Passo due: Aggiungi i record DNS per il tuo dominio tramite HostWinds Cloud DNS Management

Fase tre: Aspetta che i record DNS si propagano.Questo potrebbe richiedere fino a 24 ore.

I visitatori del tuo sito web inizieranno a vedere il tuo sito appena migrato!

Post-migrazione

Step One: Assicurati di essere felice della tua migrazione e che è stato un successo.

Passo due: Contatta il tuo precedente fornitore di servizi di hosting Web per chiudere il tuo account.

Hostwinds prende molte misure per garantire che le migrazioni siano fatte al meglio delle nostre capacità.Ti comunichiamo con te ogni passo attraverso una e-mail di migrazione in modo che la comunicazione sia chiara.Qualsiasi problema è comunicato a te e al nostro team durante l'intero processo.Inoltre, abbiamo un team di esperti in piedi e siamo sempre più che felici di aiutarti in qualsiasi modo possiamo ottenere in modo che tu possa iniziare a utilizzare i servizi hostwinds.

Scritto da Hostwinds Team  /  giugno 5, 2021