Need help? Chat now!

Hostwinds Tutorial

Cerca risultati per:


Sommario


Perché la propagazione impiega così tanto tempo per essere completata?

Cos'è la propagazione DNS?

Tag DNS 

Perché la propagazione impiega così tanto tempo per essere completata?

La propagazione DNS è quanto tempo necessario per aggiornare i nameserger di un dominio per avere effetto - di solito in poche ore, ma a volte fino a 24-48 ore.

Questo è il periodo di tempo che richiede ISPS (Internet Service Provider) per diffondere il tuo aggiornamento durante le loro cache in tutto il mondo. A causa del cache DNS, alcuni visitatori del sito Web possono vedere una vecchia pagina durante questo periodo, mentre altri utenti possono vedere immediatamente il nuovo aggiornamento.

Prendiamo un momento per guardare perché questo cambiamento può richiedere così a lungo e un po 'bypassare il periodo di propagazione.

Perché la propagazione impiega così tanto tempo per essere completata?

Questa è una domanda pervasiva da chiunque abbia mai ospitato un sito su Internet. Quando si utilizza un browser Web per accedere a un sito Web, la query viene interrotta dal nodo al nodo fino a raggiungere il server di destinazione. Ognuno di questi nodi è tipicamente di proprietà di un ISP (fornitore di servizi Internet) e possono aggiornare le loro cache individuali in momenti diversi.

Essenzialmente, Internet ha diversi server Mega, chiamati nameserger di root, che memorizzano tutte le informazioni su cui il PIL indica un dominio. Questi server sono posseduti principalmente da grandi corporazioni (come verisign) o enti governativi (come la NASA o l'esercito americano). Questi server memorizzano i dati in una cache e aggiornano le loro cache a determinati intervalli controllando i ninistro radice vicini se hanno aggiornamenti.

Poiché diversi gruppi eseguono i server, i loro aggiornamenti vengono eseguiti su programmi diversi.Se aggiorniamo il DNS alle 12:00 su un lunedì, il server root a può eseguire un aggiornamento alle 13:00, ma il server D potrebbe non eseguire il loro aggiornamento fino a mezzanotte.Se il tuo sito Web è collegato sul server D, questo significa server A non verrà aggiornato fino alle 13:00 del martedì dal server D non è stato aggiornato il lunedì.In questo modo, i server controllano come molti dei loro vicini più volte al giorno, ma possono aggiornare solo se il loro vicino ha aggiornato.Ciò significa che può riprendere da 3 giorni per tutti i nameserger essere accurati.Sfortunatamente, un processo che non può essere spinto, ma c'è un modo per aggirare la propagazione DNS se non hai già cambiato i tuoi nameserger.Diamo un'occhiata a come questo può essere raggiunto.Abbiamo creato un'immagine utile per rivedere che spiega visivamente questo processo di seguito.

Come bypassare la propagazione DNS

Questo metodo funziona SOLO se NON hai cambiato i server dei nomi durante il trasferimento di un sito web.

Se hai già cambiato i tuoi nameserger, è meglio aspettare la propagazione per completare, poiché fare più modifiche potrebbero ritardare il tempo di propagazione.

Puoi controllare lo stato di propagazione di un dominio utilizzando uno strumento online meraviglioso chiamato Qual è il mio DNS.

Per ridurre / bypassare il tempo di propagazione, devi semplicemente fare quanto segue:

  1. Modifica il TTL (Time to Live) per i record DNS che desideri modificare in un valore come 300 secondi
  2. Attendi che scada il valore TTL precedente
  3. Modificare il record DNS A record
  4. Lascia che il valore TTL scada per confermare che le modifiche sono state apportate
  5. Cambia i tuoi server dei nomi con il tuo nuovo host

Una volta completato questo processo, il tuo dominio dovrebbe iniziare a risolvere lo stesso contenuto indipendentemente dal fatto che il browser dell'utente tira il sito dal tuo vecchio host o il nuovo.

Scritto da Hostwinds Team  /  dicembre 13, 2016