Need help? Chat now!

Menu Documentazione prodotto

Hostwinds Documentazione del prodotto

Strumenti e istruzioni che ti consentono di massimizzare il potenziale del tuo Hostwinds esperienza di prodotti e servizi.

Cerca risultati per:


Gestione del bilanciamento del carico

I nostri bilanciatori di carico monitorano la salute di ciascun server collegato e il traffico del percorso verso i server sani.Hostwinds offre molteplici opzioni per come vorresti ottenere questo, e questo articolo ti mostrerà come farlo.

Gestione del bilanciamento del carico

Nota: Per fare pieno uso di questa sezione, è necessario accedere ai hostwinds Area clienti.Per accedere al tuo portale di controllo cloud, è necessario fare clic sul menu a discesa Controllo cloud nella parte superiore del menu del dashboard del portale client e fare clic sul collegamento del portale cloud.

Nella pagina iniziale del portale di controllo cloud, fare clic sul collegamento a discesa di rete nel menu in alto del dashboard.Il collegamento del bilanciamento del carico del menu a discesa sarà in alto.Fare clic su questo collegamento per passare alla pagina Bilanciatori Carica.

Da qui, vedrai tutti i bilanciatori di carico gestibili che hai creato visualizzato in una tabella che mostra queste informazioni:

  • Nome: il nome che hai assegnato al server.
  • Indirizzo IP: mostra tutti gli indirizzi IP con cui il bilanciatore del carico è interagire.
  • Creato: la data e il tempo specifico della creazione del bilanciamento del carico.
  • Stato: lo stato del bilanciatore del carico all'ora corrente.

Oltre alle informazioni, le azioni a discesa forniscono la possibilità di modificare le impostazioni del tuo bilanciamento del carico facendo clic sul collegamento Visualizza / Modifica o ricreare il server.Entrambi questi copriremo di seguito.

Modifica di un bilanciamento del carico

Nota: Una volta creata un bilanciatore di carico, non è possibile modificare il nome, l'indirizzo IP, la posizione e lo stato di un bilanciamento del carico.Per quanto riguarda il resto delle informazioni fornite in precedenza quando si imposta il bilanciatore del carico è ancora modificabile.Per la vostra convenienza, metteremo anche le informazioni qui.

Inoltre, si noti che per ogni segmento modificabile di seguito, è necessario fare clic sul pulsante Modifica accanto al nome della sezione per farlo.Inoltre, proprio come è stato quando hai creato per la prima volta il firewall, la disbrigazione delle opzioni avanzate inizia a chiudere.Dovrai cliccare sul menu a discesa per espandersi e lavorare sulle regole del monitor di salute e dell'ascoltatore.

Codice stradale

Sarebbe meglio scegliere i protocolli e i porti sotto queste regole del traffico ora.Le opzioni disponibili tra cui scegliere sono:

  • Http: questo viaggia da http, di solito allo stesso http.Se utilizzato con HTTPS sul lato destro, potrebbe causare verificarsi errori.
  • HTTPS: verrà instradato da HTTPS a HTTPS. Se HTTP si trova sul lato destro, potrebbero verificarsi errori anche con il sito.
  • Https w / ssl: è possibile utilizzare questo in arrivo da HTTPS a HTTP, come con questo, un certificato SSL viene specificato e utilizzato per crittografare e decifrare il bilanciatore del carico stesso.
  • TCP: questo se non si prevede di utilizzare HTTP o HTTPS con Load Balancer ma un semplice TCP.

Si noti che è possibile aggiungere più regole a questo bilanciamento del carico selezionando il pulsante Aggiungi nuovo regolamento.

Server backend.

È possibile aggiungere anche i server backend al bilanciatore del carico.Il bilanciatore del carico invierà il traffico che passa attraverso questi.È possibile impostare l'indirizzo IP e il nome del server per questo server qui e aggiungere più server.Hai la possibilità di abilitare o disabilitare questa opzione utilizzando il pulsante di opzione.

Opzioni avanzate

Monitor per la salute: Per impostazione predefinita, hostwinds disabilita questa opzione.I monitor sanitari funzionano allo stesso modo il nostro monitoraggio dei sistemi hostwinds funzionante per verificare se i server backend funzionano correttamente.Il monitor garantisce che il bilanciatore di carico invia solo le connessioni a un server di backend attivo o sano.Impostare le regole inserendo i dati seguenti:

  • Ritardo
  • Tempo scaduto
  • Tipo di monitoraggio: è possibile scegliere tra i tipi di monitor disponibili:
    • HTTP
    • HTTPS
    • TCP.
    • PING
    • TLS-Ciao.
  • UP Trentenning: scegliere tra un (1) e dieci (10) aggiornali.
  • Giù tentativi: scegliere tra un (1) e dieci (10) ritenuti verso il basso.
  • Porta di back-end.
  • Metodo HTTP: è possibile scegliere tra i tipi di monitor disponibili:
    • Connetti: riservato per l'uso con un proxy.Questo è usato per avviare le comunicazioni a due vie con la risorsa richiesta.
    • Elimina: richiama una richiesta per il server remoto per eliminare una risorsa identificata dall'URI.
    • Get: questa è una richiesta che prevede di recuperare una rappresentazione di una risorsa specifica
    • Testa: identica al messaggio Ottieni, ad eccezione del server non deve restituire una risposta del corpo del messaggio.
    • Opzioni: richieste informazioni dal server sulle opzioni di comunicazione disponibili.
    • Patch: questa è una richiesta che rappresenta una serie di istruzioni per modificare una risorsa esistente
    • Post: questa è una richiesta che rappresenta una richiesta per creare una risorsa completamente nuova
    • Metti: questa è una richiesta che rappresenta ciò che dovrebbe essere una risorsa esistente o nuova se la richiesta viene elaborata con successo
    • Traccia: utilizzata per riflettere il messaggio di richiesta al richiedente che consente al richiedente di vedere cosa viene ricevuto dal server e di utilizzare tali informazioni per i test e le informazioni diagnostiche.
  • Codici di risposta HTTP (disponibili solo su tipi di monitor HTTP e HTTPS)
  • Percorso URL.

Regole dell'ascoltatore

Le regole dell'ascoltatore determinano come distribuisce il traffico.

  • Round Robin: il bilanciatore di carico alterna il routing tra il pool di server di backend disponibile in sequenza.
  • Connessioni minime: il bilanciatore di carico mantiene la traccia numerica delle connessioni inviate a ciascun server di backend.Tentativi delle richieste al server con la minima quantità di connessioni di sessione attive.
  • Fonte IP: questo algoritmo genererà un hash dall'indirizzo IP che accede al bilanciamento del carico e distribuirlo a un server.